Prysmian estende il rally

di , pubblicato il

Prysmian +2,7% a 26,49 euro prosegue nella sua corsa dopo aver oltrepassato il massimo di febbraio a 25,18. Tre settimane fa l’a.d. Valerio Battista aveva dichiarato ad Affari e Finanza di Repubblica che l’impatto del Covid durerà qualche anno, ma meno dei dieci ipotizzati da alcuni: per il manager non c’è una crisi di fiducia così estesa e generalizzata. Il titolo sembra intenzionato a rivedere i massimi storici di fine 2017 a 29,17 euro: conferme in tal senso in caso di stabilizzazione oltre area 25.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: