Primo declino dal 2016 per il portafoglio di Temasek Holdings

di , pubblicato il

L’epidemia di coronavirus, e il suo duro impatto sui mercati globali, ha causato il primo declino dal 2016 per il portafoglio di Temasek Holdings, fondo sovrano di Singapore. Temasek ha infatti comunicato che nell’esercizio chiuso lo scorso 31 marzo, quindi solo all’inizio della pandemia, il valore degli asset in portafoglio è calato del 2,2% annuo a 306 miliardi di dollari di Singapore (pari a poco meno di 190 miliardi di euro). Il ritorno sugli investimenti è stato comunque del 5% in dieci anni e del 6% in venti. Nello scorso esercizio la Cina pesava per il 29% sul patrimonio totale del fondo, contro il 24% di Singapore e il 17% del Nordamerica.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno