Prezzi del petrolio ancora in calo

di , pubblicato il

Ancora vendite sul petrolio nei mercati internazionali. Sull’Ice il future sul Brent cede il 4,13% e si riporta a 34,57 dollari al petrolio, mentre il derivato sul WTI passa di mano a 32,62 dollari con un calo del 3,83%.
Secondo diversi osservatori, sulle quotazioni del greggio potrebbe pesare l’ulteriore escalation della contrapposizione tra Stati Uniti e Cina. Nel contesto della campagna elettorale Usa e dell’impatto della pandemia anche sulla domanda di petrolio, il caso della stretta cinese su Hong Kong, che rischia una repressione decisa della propria autonomia, minaccia di alimentare una già fiera contrapposizione e di riaccendere la guerra dei dazi.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.