Poste Italiane sui massimi da metà giugno

di , pubblicato il

Poste Italiane +2,8% estende il rally e sale sui massimi da metà giugno. Il titolo approfitta ancora dei dati trimestrali positivi e superiori alle attese comunicati ieri mattina. Ricavi trim3 a 2,6 miliardi di euro (+0,8% a/a), EBIT a 479 milioni (+4,2% a/a). Il cda ha deciso un acconto sul dividendo di 0,162 euro per azione (+5% a/a) relativo ai risultati 2020.

(SF – www.ftaonline.com)

Argomenti: