PLC: controllata Schmack Biogas sottoscrive contratto con Biomet

di , pubblicato il

Si rende noto che in data odierna la società controllata Schmack Biogas S.r.l. ha sottoscritto con Biomet S.p.A., già Biomet S.r.l., un contratto avente ad oggetto la fornitura e l’installazione di un impianto di upgrading a biometano da realizzarsi in località a San Rocco al Porto (LO). In particolare, il contratto prevede la fornitura e l’installazione di un impianto di upgrading con tecnologia pressure swing adsorption, in grado di purificare il biogas prodotto dalla sezione di digestione anaerobica dei rifiuti organici, trasformandolo in un biometano con caratteristiche tali da consentirne poi l’immissione nella rete del gas naturale. Si precisa che la controparte è una società controllata dal Gruppo Ankorgaz, specializzato in investimenti in infrastrutture del settore delle bioenergie e dei biocarburanti che tramite le proprie controllate possiede e gestisce impianti di produzione, trasformazione e distribuzione di biocarburanti, in particolare gas compressi e liquidi. Il contratto, che rientra nell’attività ordinaria di Schmack Biogas S.r.l., ha un valore complessivo di circa Euro 1.9 milioni e contiene clausole standard/ in linea con la prassi di mercato per progetti di questa natura, ivi incluse tempistiche di pagamento sulla base di milestone contrattuali ad avanzamento lavori. Si prevede di eseguire i contratti con mezzi propri. Il completamento delle attività è previsto entro il primo semestre 2022. Le parti hanno espressamente previsto nel contratto clausole volte a limitare l’eventuale impatto della contingenza del COVID – 19 rispetto alle obbligazioni contrattualmente assunte sia in termini di possibili ritardi sia in termini di possibili maggiori costi. Schmack Biogas S.r.l. si conferma dunque azienda leader nel settore del biogas e del biometano, in Italia come all’estero e rafforza il posizionamento del Gruppo PLC nella filiera delle fonti rinnovabili.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: