Pirelli frenato dalla resistenza a 3,90 euro

di , pubblicato il

Pirelli ha tentato a più riprese recentemente di superare la resistenza offerta a 3,90 dal 50% di ritracciamento del ribasso dal top di giugno ma senza successo. Una chiusura di seduta oltre 3,90 potrebbe favorire il test di 4,03 (61,8% di ritracciamento) e di 4,14, gap dell’11 giugno. Sotto 3,77 atteso invece il test di 3,62, base del canale crescente disegnato dal minimo di agosto, supporto critico di medio termine. In caso di discese al di sotto della base del canale questo si dimostrerebbe infatti un “flag”, figura di continuazione della tendenza ribassista in atto dal top di giugno, che potrebbe quindi riprendere con obiettivi a 3,30 euro almeno.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: