Piazze cinesi in negativo. Hang Seng in ribasso dello 0,05%

di , pubblicato il

Seduta complessivamente in negativo per l’Asia (a Tokyo il Nikkei 225 ha perso lo 0,53%), anche se nella seconda parte della giornata i listini hanno tentato un recupero, in scia a ulteriori conferme in arrivo dagli Usa sulla vittoria di Joe Biden nella corsa per la Casa Bianca (secondo Edison Research sarebbe ufficiale la conquista dell’Arizona). Le piazze cinesi chiudono comunque tutto in arretramento. Shanghai Composite e Shanghai Shenzhen Csi 300 segnano infatti declini dello 0,86% e dell’1,05% rispettivamente, contro la flessione dello 0,27% dello Shenzhen Composite. Non riesce il recupero neppure a Hong Kong che pure riduce in gran parte le perdite iniziali: l’Hang Seng alla fine limita allo 0,05% il suo ribasso (fa peggio l’Hang Seng China Enterprises Index, sottoindice di riferimento nell’ex colonia britannica per la Corporate China, deprezzatosi dello 0,32%).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno