Piazza Affari poco mossa. FTSE MIB +0,0%

di , pubblicato il

Piazza Affari poco mossa. FTSE MIB +0,0%.

Il FTSE MIB segna +0,0%, il FTSE Italia All-Share +0,0%, il FTSE Italia Mid Cap -0,1%, il FTSE Italia STAR -0,5%.

Mercati azionari europei in leggero calo: EURO STOXX 50 -0,2%, FTSE 100 +0,0%, DAX -0,4%, CAC 40 -0,1%, IBEX 35 +0,1%.

Future sugli indici azionari americani in lieve rialzo: S&P 500 +0,1%; NASDAQ 100 +0,0%; Dow Jones Industrial +0,1%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 -0,12%; NASDAQ Composite -0,10%; Dow Jones Industrial +0,09%.

Mercato azionario giapponese in flessione. Il Nikkei 225 ha terminato la seduta odierna a -0,88%. Borse cinesi incerte: l’indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha chiuso a +0,20%, l’Hang Seng di Hong Kong al momento segna -0,3%.

Euro stabile contro dollaro. EUR/USD al momento quota 1,0205 circa.

BTP e spread in divergenza. Il rendimento del decennale segna 3,02% (chiusura precedente a 2,99%), lo spread sul Bund 211 bp (214) (dati MTS).

BPER Banca +2,2% positiva in attesa della decisione (tra oggi e domani) del Tribunale di Genova sulla possibile revoca della sospensione dell’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea di Banca Carige (nomina cda e rinuncia transattiva alle azioni di responsabilità nei confronti di due ex Amministratori). Il decreto di sospensione era stato adottato inaudita altera parte su ricorso dell’azionista Malacalza Investimenti. Intanto l’Antitrust ha deciso di non sanzionare BPER per il ritardo nella cessione di 5 sportelli bancari per il ritardo nella cessione di 5 sportelli bancari di Unipol Banca in Sardegna.

Segni positivi anche per gli altri bancari: l’indice FTSE Italia Banche segna +0,5%. Unicredit +0,9%, Intesa Sanpaolo +0,4%, Mediobanca +0,4%.

Saipem -0,8% perde terreno nonostante le trattative in corso con il produttore di gas Novatek per la firma di due contratti relativi al progetto da 21 miliardi di dollari Arctic LNG 2, in Russia.

Rai Way +4,9% rimbalza dopo aver toccato ieri i minimi dal 7 marzo. Oggi Repubblica scrive che l’integrazione con EI Towers si avvicina ma non è stata ancora trovata la quadra su concambio, dividendo straordinario previsto e governance. L’ipotesi è quella di un’acquisizione di EI Towers da parte di Rai Way.

Ottima performance in avvio per Abitare In +3,9% grazie ai risultati del terzo trimestre dell’esercizio 2021-2022 terminato il 30 giugno scorso. I ricavi sono saliti a 103,8 milioni di euro da 90,8 nello stesso periodo un anno fa. L’utile pre-tasse adjusted balza a 22,5 milioni da 12,6 milioni.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: Negli USA alle 14:30 indice costo del lavoro e indice produttività del lavoro, alle 22:30 variazione settimanale scorte petrolio (API).

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , , , , ,