Piazza Affari in leggero recupero dopo la massiccia flessione di ieri. FTSE MIB +0,7%

di , pubblicato il

Piazza Affari in leggero recupero dopo la massiccia flessione di ieri. FTSE MIB +0,7%.

Il FTSE MIB segna +0,7%, il FTSE Italia All-Share +0,7%, il FTSE Italia Mid Cap +0,4%, il FTSE Italia STAR +0,7%.

BTP e spread in leggero peggioramento. Il rendimento del decennale segna 0,77% (chiusura precedente a 0,76%), lo spread sul Bund 108 bp (da 107) (dati MTS).

Mercati azionari europei in recupero: EURO STOXX 50 +0,9%, FTSE 100 +0,6%, DAX +0,7%, CAC 40 +1,1%, IBEX 35 +0,2%.

Future sugli indici azionari americani in verde: S&P 500 +0,2%, NASDAQ 100 +0,1%, Dow Jones Industrial +0,3%. Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 -0,86%, NASDAQ Composite -0,72%, Dow Jones Industrial -0,75%.

Mercato azionario giapponese debole, il Nikkei 225 ha terminato a -0,63%. Borse cinesi divergenti: l’indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha chiuso a -0,37%, l’Hang Seng di Hong Kong al momento segna +0,9%.

Recuperano parte di quanto lasciato sul terreno ieri Moncler +2,0%, Tod’s +1,5% e Brunello Cucinelli +1,7%. I titoli del settore lusso sono tra i più sensibili al newsflow su contagi-viaggi-turismo e ieri sono andati in crisi sulle notizie della crescita dei contagi nel Sud-Est asiatico e Australia.

Banco BPM +2,6% sale in scia al collocamento della sua prima emissione di Social Bond (Senior Preferred) destinata a investitori istituzionali per un ammontare di 500 milioni di euro e scadenza 15 luglio 2026. L’obbligazione andrà a finanziare un portafoglio selezionato di PMI a cui sono state concesse erogazioni coperte dalla garanzia pubblica prevista nel Decreto Liquidità per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

In verde Nexi +1,1%. MF scrive che il gruppo sta valutando l’ipotesi di acquisire il merchant acquiring book di Eurobank, quarta banca della Grecia.

Positiva Telecom Italia, +0,8% a 0,3892 euro, nonostante il report di Equita. Gli analisti hanno peggiorato la raccomandazione sul titolo da buy a hold e ridotto il target da 0,50 a 0,42 euro.

Per Equita l’offerta Timvision sul calcio è buona ma vede rischi per il trend di crescita dei ricavi medi per utente (ARPU) causati dalle pressioni al ribasso sui prezzi dei servizi di connettività.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: alle 10:00 produzione industriale Italia, alle 12:00 interventi Bailey (BoE) e Lagarde (BCE).
Negli USA alle 16:00 scorte all’ingrosso.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , , , , ,