Partenza negativa per il future Eurostoxx 50

di , pubblicato il

Partenza negativa per il future Eurostoxx 50. Dopo un’altra seduta in negativo per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Nasdaq, deprezzatosi mercoledì dello 0,80%), la tendenza ribassista è proseguita alla riapertura degli scambi in Europa, il future Eurostoxx 50 al momento cede lo 0,95% a 3236 punti. A deprimere i mercati è soprattutto l’impennata globale di contagi da Covid-19. All’andamento negativo contribuiscono però anche le dichiarazioni di Steven Mnuchin: lo U.S. Secretary of the Treasury (il ministro del Tesoro Usa) ha detto infatti che è improbabile che un accordo su nuovi piani di stimolo venga raggiunto prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre prossimo. Già ieri il future era sceso a testare con i minimi di seduta a 3245 la media mobile esponenziale a 50 giorni, che era stata superata al rialzo l’8 ottobre, dopo aver fallito il superamento della resistenza chiave di area 3280. In area 3280 si collocano il 61,8% di ritracciamento (percentuale di Fibonacci) del ribasso dal picco del 3 settembre e la “neckline” del testa spalle ribassista disegnato dal top di giugno (linea che unisce il minimo del 15 giugno con quello del 31 luglio), senza il superamento di quei livelli il rimbalzo in atto dal minimo del 25 settembre rischia di dimostrarsi solo un “return move” alla neckline del testa spalle, che conserverebbe quindi intatta tutta la sua forza ribassista. Discese al di sotto dei 3245 punti, dove passa la media mobile esponenziale a 50 giorni, fanno quindi temere di avere visto il termine del rimbalzo in atto dal minimo di fine settembre. Ulteriori indicazioni negative verrebbero al di sotto di 3208, linea mediana del canale decrescente disegnato dal massimo di luglio, in quel caso atteso il test della base del canale a 3053 circa, supporto allineato con i minimi di giugno a 3046 punti.

La tenuta di 3208 e la rottura di area 3280 riporterebbero invece d’attualità la possibilità di salire a testare a 3348 il lato alto del canale ribassista. Sopra quei livelli potrebbe aprirsi un nuovo spazio di rialzo di 300 punti circa.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno