OVS sui massimi da luglio

di , pubblicato il

OVS (+3,56%) sale sul livello più alto da luglio a 1,105 euro dimostrando di possedere le energie per estendere il rimbalzo verso i top di giugno a 1,29 euro almeno. Target successivo a 1,44 circa, lato superiore del canale che sale dai minimi di marzo. Nella direzione opposta sarà fondamentale invece la tenuta dei supporti a 0,96 circa, media mobile a 20 sedute, per scongiurare un affondo verso la base del canale a 0,84.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: