Nikkei 225 in pressione sui primi supporti

di , pubblicato il

Mercato azionario giapponese debole. Il Nikkei 225 stamattina ha terminato a 25634,34 punti, -0,36% rispetto alla chiusura precedente (25728,14). L’indice nipponico si conferma in correzione fisiologica dopo il rally partito a fine ottobre. I corsi stanno mettendo sotto pressione i primi supporti a 25600-25650: possibile che il ribasso si spinga fin sui 25200-25250, livelli decisivi bel brevissimo periodo in quanto al di sotto degli stessi assisteremmo probabilmente a un test dell’ex resistenza rappresentata dal massimo dell’ottobre 2018 a 24450 circa. Si tratta di un sostegno decisivo per mantenere intatte le chance di estensione del rally verso gli obiettivi a 27250: conferme rialziste al superamento di 26000-26100.

(Simone Ferradini)

Argomenti: Nessuno