Niente S&P 500 per Tesla. Entrano Etsy, Teradyne e Catalent

di , pubblicato il

Tesla ha toccato un crollo del 7% nel mercato esteso (la seduta di venerdì al Nasdaq si era invece chiusa in rialzo del 2,78%), dopo che S&P Dow Jones Indices ha annunciato l’ingresso nell’S&P 500 di Etsy (sito di e-commerce specializzato in prodotti artigianali), Teradyne (produttore di strumenti di test, soprattutto per il settore dei semiconduttori) e Catalent (gruppo farmaceutico del New Jersey), al posto di H&R Block, Coty e Kohls. Howard Silverblatt, senior index analyst di S&P Dow Jones Indices, non ha voluto spiegare a Reuters il motivo dell’esclusione di Tesla, che nonostante le recenti perdite capitalizza ancora circa 390 miliardi di dollari (contro i poco più di 13 miliardi di Etsy e Teradyne e i quasi 14 miliardi di Catalent). “Il mercato è in continua evoluzione e dobbiamo riflettere questo nei nostri indici”, ha però sottolineato Silverblatt.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno