Nexi tocca i massimi dal 20 ottobre dopo i dati del terzo trimestre

di , pubblicato il

Nexi +1,7% sui massimi dal 20 ottobre dopo i conti al 30 settembre. Ricavi pari a 276,0 milioni di euro nel terzo trimestre (+1,0% a/a), 753,6 milioni nei primi nove mesi (-3,6% a/a). EBITDA pari a 167,0 milioni nel trim3 (+7,0% a/a) e 428,9 milioni nei primi nove mesi (+0,4% a/a): è evidente la tendenza al miglioramento ma il gruppo registra da ottobre “volumi in rallentamento a seguito della seconda ondata della pandemia e delle progressive restrizioni introdotte nel Paese”. Nexi conferma l’obiettivo di completare l’integrazione con SIA entro il terzo trimestre 2021 ed estende fino al 16 novembre il termine dei colloqui esclusivi sulla possibile fusione con Nets.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: