Nexi oltre un ostacolo verso quello successivo

di , pubblicato il

Nexi (+4,86%) si lascia alle spalle i primi ostacoli a 15,10 circa e raggiunge la linea che scende dai record di febbraio, a 16,25. Conferme oltre questo riferimento permetterebbero di guardare con fiducia al futuro in direzione di obiettivi a 16,91 e successivamente a 17,35 circa. Nella direzione opposta sotto area 15 rischio di affondo sui minimi di settembre a 14,15.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: