Nexi: Mediobanca incrementa target, titolo tocca nuovo record a 15,30 euro

di , pubblicato il

Prosegue il rally di Nexi +3,9%, che fa segnare un nuovo massimo storico (15,30 euro) per la quinta seduta consecutiva. Mediobanca ha confermato il giudizio outperform e incrementato il target da 13,80 a 16,40 euro. Mercoledì il gruppo attivo nel settore servizi e infrastrutture per il pagamento digitale ha comunicato i dati 2019: ricavi pari a € 984 milioni, +7,1% a/a al netto di contratti di rivendita hardware a zero margine, +5,7% a/a nominale; EBITDA pari a € 503 milioni, +18,5% a/a; utile di pertinenza del Gruppo normalizzato a € 222,7 milioni, +18,7% a/a; posizione finanziaria netta/EBITDA a 2,9x a fine 2019, in significativo miglioramento rispetto al 5,8x di fine 2018 e al 3,5x post IPO; risultati superiori alla guidance annunciata in sede di IPO.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti:

I commenti sono chiusi.