Møller-Mærsk annuncia buyback. Profitti netti sotto consensus

di , pubblicato il

Møller-Mærsk ha annunciato un piano di riacquisto di azioni proprie per complessivi 10 miliardi di corone (1,34 miliardi di euro). La prima parte del buyback, per 3,3 miliardi (443 milioni di euro), inizierà da subito, mentre la restante partirà dopo avere ottenuto l’approvazione dell’assemblea degli azionisti nel marzo 2021. L’annuncio è arrivato in scia a risultati per il terzo trimestre segnati da profitti netti quasi raddoppiati da 506 a 927 milioni di dollari, sotto però ai 954 milioni del consensus di FactSet. I ricavi sono invece calati dell’1,4% annuo a 9,92 miliardi. Møller-Mærsk ha aperto in declino di quasi il 2% la seduta a Copenhagen.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno