Moderato calo per il Ftse Mib future nella seduta di ieri

di , pubblicato il

Moderato calo per il Ftse Mib future nella seduta di ieri. Il Ftse Mib lascia sul terreno lo 0,2% martedi’ a 19585 punti. Il future Ftse Mib dovra’ pero’ superare area 20000 per negare il segnale ribassista inviato in avvio di ottava e dimostrare di credere in una fase generalizzata di ripresa dell’economia: in quell’area transita la trend line crescente disegnata dai minimi di marzo e passante per quelli del 31 luglio, poco distante dalla media mobile esponenziale a 100 giorni (per la precisione a 19600). Senza un rapido ritorno al di sopra di area 20000 il future rischia di andare a testare a 19275 la base del testa spalle ribassista disegnato dal top di giugno. Sotto quei livelli probabile il test almeno di 18270, minimo del 15 giugno, poi target a 17595, base del gap rialzista del 26 maggio. Il superamento, da confermare in chiusura di seduta, di 20000, permetterebbe invece ai prezzi di testare la resistenza a 20365, ultimo ostacolo al ritorno sul massimo di luglio a 21125 punti.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno