Mediobanca su supporto critico

di , pubblicato il

Mediobanca sta lottando da alcune sedute per non scendere al di sotto della media mobile a 100 giorni e alla linea che sale dal minimo di marzo. Il cedimento al di sotto di questa area di supporto, a 6,50 circa, porterebbe verso 5,92, base del gap del 1° giugno e target del testa spalle ribassista disegnato dal top del 13 agosto (completato il 21 settembre). Solo oltre area 7 possibile un nuovo tentativo di test della resistenza chiave a 7,55/55, 50% di ritracciamento del ribasso dal massimo di novembre 2019.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: