Lieve progresso ieri per il Ftse Mib Indice

di , pubblicato il

Giornata positiva quella di ieri per il Ftse Mib Indice archiviata in progresso dello 0,25% a quota 19820, distante però dai massimi intraday toccati a quota 19971. Tra gli aspetti positivi segnaliamo il fatto che l’indice sia riuscito ad archiviare due sedute consecutive in rialzo, circostanza che non si verificava da ben un mese, nello specifico dal 12 agosto. Tuttavia la chiusura distante dai massimi intraday lascia ancora molto perplessi sulle possibilità di allungo nell’immediato da parte dei corsi. In tale ottica il superamento di quota 20000 rappresenterebbe un primo importante passo in avanti, preludio al raggiungimento di un primo obiettivo a 20150 circa ed al successivo test in area 20350. L’indice dovrà però mantenrsi al di sopra di quota 19700, nell’immediato, per non incorrere in palsi falsi. Diversamente infatti si farebbe concreta l’ipotesi di una nuova flessione con obiettivi a 19500 e 19200/19250 circa.

(AC)

Argomenti: Nessuno