L’aggregazione industriale fra A2A e AEB ha ricevuto la clearance dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

di , pubblicato il

Nella serata di ieri l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha comunicato la propria clearance all’integrazione industriale territoriale tra A2A S.p.A. e Ambiente Energia Brianza S.p.A. – AEB (la multi-utility della Brianza, con soci pubblici costituiti da numerosi Comuni dell’area, e con il Comune di Seregno quale capofila), subordinatamente all’implementazione di determinati impegni. Tale clearance rappresentava la principale condizione mancante ai fini del completamento della prospettata operazione, finalizzata a consentire l’ingresso di A2A nel capitale sociale di AEB con diritti di governance che consentiranno sia il consolidamento sia un ruolo di direzione e coordinamento su AEB. Il progetto assicura anche il mantenimento da parte dei soci pubblici della maggioranza delle azioni di AEB e un ruolo chiave degli stessi, con il diritto di designare Presidente e Vice Presidente della società.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: