Kpn in rally da Amsterdam. Il private Eqt tratta un’offerta

di , pubblicato il

Kpn ha chiuso in rally del 6,33% giovedì ad Amsterdam, dopo che Reuters ha riportato che Eqt sarebbe impegnato in negoziati preliminari per un’offerta d’acquisto sull’ex monopolista telefonico olandese. Per il private svedese sarebbe il deal più costoso mai realizzato ma Kpn, che in passato è sfuggita ai tentativi di conquista da parte della canadese Brookfield Asset Management e dell’América Móvil del miliardario messicano Carlos Slim (oggi singolo maggiore azionista di Kpn con il 16% del capitale), da quest’anno è più protetta dallo Stato: il Parlamento olandese ha infatti approvato nei mesi scorsi una nuova normativa a tutela degli interessi nazionali nelle società quotate. Eqt avrebbe per questo avviato trattative sia con Kpn che con il governo dell’Aia. A fine ottobre, in occasione della presentazione dei risultati trimestrali, il chief executive Joost Farwerck aveva dichiarato che Kpn non ha in programma di essere acquistata. “Se qualcuno arrivasse con una proposta interessante, potremmo sempre ascoltare, ma non ci concentriamo su di essa”, aveva spiegato.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno