Investindustrial acquista la maggioranza di Della Toffola

di , pubblicato il

Una società di investimento (“Investindustrial”) indirettamente detenuta da Investindustrial VII L.P. ha siglato un accordo per l’acquisto di una quota di maggioranza di Della Toffola S.p.A. e DT Invest S.r.l. (“Della Toffola”).

I fratelli Vittorio, Francesco e Luciano Della Toffola, attuali azionisti unici, manterranno una quota pari al 26,5% del capitale, accanto a Investindustrial che deterrà il 73,5%.

Fondata nel 1958, Della Toffola è un gruppo italiano leader mondiale nella progettazione e realizzazione di macchine e linee automatizzate in diversi settori della produzione di bevande, oltre che nei sistemi di imbottigliamento, trattamento delle acque e confezionamento. Della Toffola ha il proprio quartier generale a Trevignano (Treviso), dispone di 8 stabilimenti produttivi (di cui 7 in Italia) e 9 filiali commerciali in Francia, Spagna, Inghilterra, Romania, USA, Australia, Argentina, Cile e Messico.

Con il supporto di più di 600 dipendenti, Della Toffola distribuisce i propri prodotti in tutto il mondo, con circa il 77% delle vendite realizzate all’estero.

Il gruppo ha raggiunto un fatturato di 144 milioni di euro nel 2019.

Grazie all’investimento di Investindustrial, Della Toffola – mantenendo il proprio forte radicamento territoriale – proseguirà la sua crescita e la sua espansione internazionale anche attraverso acquisizioni, con l’obiettivo di rafforzare il proprio posizionamento nei mercati attualmente serviti, entrare in nuovi segmenti di business oltre che in aree geografiche ad alto potenziale rafforzando la propria presenza produttiva locale.

Andrea C. Bonomi, Presidente dell’Industrial Advisory Board di Investindustrial, ha commentato: “Della Toffola ha una posizione di leadership nel suo settore, grazie allo sviluppo di tecnologie all’avanguardia e ad un processo di internazionalizzazione portato avanti con una serie di acquisizioni. Il gruppo Della Toffola, con i suoi piani di rafforzamento delle quote di mercato nei settori attualmente serviti, la prosecuzione del percorso di espansione internazionale e l’ingresso in nuovi settori verticali, corrisponde al profilo di aziende di qualità in cui Investindustrial investe”.

Vittorio Della Toffola, Presidente di Della Toffola S.p.A., ha commentato: “È un momento importante per la crescita dell’azienda fondata da nostro padre più di sessant’anni fa. Con Investindustrial verranno potenziati e promossi i progetti di espansione e internazionalizzazione, in linea con il percorso che i miei fratelli ed io abbiamo portato avanti in questi anni. La famiglia Della Toffola, presente in azienda anche con la III e IV generazione, affiancherà ed accompagnerà con entusiasmo e unità il nuovo investitore nel progetto industriale che valorizzerà le ambizioni del gruppo”.

Investindustrial
Investindustrial è un gruppo europeo leader di società di investimento, holding e consulenza gestite in modo indipendente con 11 miliardi di euro di fondi raccolti. Fornisce soluzioni industriali e capitale ad aziende europee del segmento mid market e la sua missione è contribuire attivamente allo sviluppo delle società in cui investe, creando opportunità di crescita e offrendo soluzioni globali attraverso una visione paneuropea imprenditoriale. Investindustrial ha una storia di oltre 30 anni di partnership di successo con aziende in Europa. Alcune società del gruppo Investindustrial sono autorizzate e soggette al controllo regolamentare della FCA nel Regno Unito e della CSSF in Lussemburgo. Le società di investimento di Investindustrial agiscono indipendentemente l’una dall’altra nonché da ciascun fondo del gruppo.

Della Toffola
Della Toffola è un gruppo italiano specializzato nella progettazione e realizzazione di macchine e linee automatizzate per ogni fase dei processi di vinificazione e produzione di bevande, dell’imbottigliamento, del confezionamento, del latte, del trattamento delle acque, del chimico e del farmaceutico. Fondata nel 1958 a Trevignano (Treviso), Della Toffola è diventata uno dei principali sviluppatori e produttori di soluzioni tecnologicamente avanzate per l’industria enologica, avendo costruito più di 500 cantine complete nella sua storia. Oggi è una multinazionale diversificata presente in ogni continente con otto stabilimenti produttivi e nove filiali commerciali, impiegando circa 600 dipendenti.

I prodotti sono distribuiti in tutto il mondo, con circa il 77% delle vendite esportate.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno