Intred: avviato il piano realizzativo del bando di gara Infratel

di , pubblicato il

Intred S.p.A. (“Intred” o la “Società”), operatore di telecomunicazioni quotato da luglio 2018 sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: ITD.MI), in seguito alla sottoscrizione con Infratel Italia S.p.A. (società in house del Ministero dello Sviluppo Economico) del contratto per la fornitura di connettività Internet a banda ultralarga a circa 4.500 sedi scolastiche del territorio lombardo, comunica che nello scorso mese di maggio sono iniziate le opere per collegare le scuole alla rete in fibra ottica. Nello specifico, al 31 maggio 2021, risultano attivati già tutti i 20 istituti scolastici previsti dal piano: 14 a Brescia, 4 a Manerbio (BS) e 2 Ghedi (BS).

Per ciò che riguarda i prossimi mesi il piano prevede l’attivazione delle scuole come da calendario seguente:
– 680 scuole entro settembre 2021;
– 1.122 scuole entro dicembre 2021;
– 2.735 scuole entro aprile 2022;
– 3.761 scuole entro aprile 2023;
– e le restanti entro aprile 2024.

Daniele Peli, Co-Founder e Amministratore Delegato di Intred S.p.A., ha commentato: “L’attivazione dei primi 20 Istituti scolastici è motivo di grande soddisfazione perché rispetta pienamente gli obiettivi fissati nel piano concordato con Infratel. Il risultato, non scontato soprattutto per le usuali criticità nell’ottenimento delle relative autorizzazioni, è il frutto di un grande lavoro di squadra da parte di Intred ed Infratel che hanno coinvolto positivamente le autorità locali, che pienamente hanno compreso l’importanza del progetto. Confidiamo che l’aggiudicazione del Bando di gara Infratel per le Scuole possa essere un punto di svolta nei rapporti con la Pubblica Amministrazione, perché può consentire di estendere la rete in fibra ed il livello di copertura del territorio con maggiore velocità”.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: