Intek: finalizzato l’aumento di capitale di KME Italy S.p.A. a favore di S.A. Eredi Gnutti Metalli S.p.A.

di , pubblicato il

Ieri, si è tenuta l’assemblea straordinaria di KME Italy S.p.A. (“KME Italy”), controllata indiretta di Intek Group S.p.A. (“ITK”), ha permesso a S.A. Eredi Gnutti Metalli S.p.A. (“EGM”) il reinvestimento dell’intero corrispettivo rinveniente dalla cessione del business dei laminati di EGM al Gruppo KME, in azioni KME Italy di nuova emissione. L’aumento di capitale, che diverrà efficace il 30 giugno, ha permesso ad EGM di divenire titolare di una percentuale pari al 16% di KME Italy. Si ricorda che la suddetta cessione si è perfezionata il 3 giugno 2021, a seguito dell’avveramento delle condizioni sospensive previste dall’accordo quadro firmato da ITK ed EGM il 19 maggio 2021 e comunicato in pari data al mercato. L’operazione, oggi completamente eseguita, ha consentito ai due operatori italiani, attivi nel settore dei laminati, di mettere a fattor comune know how, capacità produttiva, canali distributivi e presidi logistici, con l’obiettivo di produrre efficienze operative e di conseguire il necessario livello di competitività sul mercato per fornire il miglior servizio possibile alla clientela.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: