Inditex segna primo semestre in rosso. Crollo per le vendite

di , pubblicato il

Industria de Diseño Textil (Inditex, il gruppo spagnolo leader mondiale della grande distribuzione d’abbigliamento che controlla le catene Zara, Massimo Dutti, Bershka, Oysho, Pull and Bear e Stradivarius) ha comunicato per il primo semestre un rosso di 195 milioni di euro contro 1,55 miliardi di profitti netti del pari periodo dello scorso esercizio. La performance, tutto sommato positiva visto che le perdite erano state pari a 409 milioni nel solo primo trimestre, è stata condizionata da 308 milioni di accantonamenti per il completamento del processo di ottimizzazione dei punti vendita iniziato nel periodo 2017-2019. Nei sei mesi allo scorso 31 agosto, Inditex ha comunque registrato un crollo delle vendite nette da 12,82 a 8,03 miliardi di euro, a fronte per altro del balzo del 74% registrato da quelle online.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno