India in recessione tecnica nel primo semestre del 2020-2021

di , pubblicato il

India in recessione tecnica per la prima volta nella sua storia nel primo semestre del 2020-2021. Nel secondo trimestre dell’anno fiscale iniziato lo scorso aprile, secondo un rapporto della Reserve Bank of India (Rbi), l’economia del gigante asiatico dovrebbe avere registrato una contrazione dell’8,6% annuo, dopo il crollo del 23,9% dei primi tre mesi dell’esercizio (3,1% il progresso del quarto trimestre 2019-2020), contro il declino del 10,4% del consensus di Bloomberg. I dati ufficiali del secondo trimestre verranno diffusi dal Central Statistics Office di New Delhi il prossimo 27 novembre. Intanto giovedì Moody’s Investors Service ha migliorato dal 9,6% all’8,9% la stima di crollo del Pil indiano nell’anno solare 2020 (alzata anche dall’8,1% all’8,6% la previsione di espansione per il 2021).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno