In rialzo Borsa Italiana in avvio: bene STM ed FCA

di , pubblicato il

Avvio di ottava positivo, come da attese, per l’azionariato europeo ed italiano. Il Ftse Mib guadagna lo 0,1% e il Ftse Italia All Share lo 0,o8 per cento. In rialzo anche gli altri maggiori indici europei. In Italia si attendono le offerte in scadenza oggi per la società Borsa Italiana e si guarda alla proposta CDP-Euronext-Intesa Sanpaolo. Sovereign stabile con il BTP dal rendimento in calo di 2 punti base all’1,03% in spread di 151 punti base su quello del corrispondente Bund tedesco.

I mercati sembrano incoraggiati dalla notizia che Astrazeneca ha ripreso i test di fase clinica 3 sul vaccino nel Regno Unito. Pfizer intanto ha dichiarato di ritenere probabile che gli States abbiano un vaccino prima della fine dell’anno mentre Gilead ha presentato un’offerta da oltre 20 miliardi di dollari su Immunomedics. A Piazza Affari Recordati guadagna l’1,61% mentre Diasorin si mantiene sul riferimento a 154,7 euro.

In Giappone rally di Softbank (+8,9%) dopo la cessione a Nvidia per 33,7 miliardi di euro di ARM Holding colosso dei semiconduttori. La notizia contribuisce probabilmente al balzo di stamane di STM (+2,13%) in avvio.

A Milano spiccano durante i primi scambi anche Leonardo (+2,16%) ed FCA (+1,84%). Quest’ultima potrebbe avvantaggiarsi dei rumors sui lavori del governo a super-bonus per le auto elettriche inversamente proporzionale al reddito di chi vuole acquistare un veicolo green.

Deboli le utility con Enel che cede lo 0,33%, Italgas che perde lo 0,18% e Snam che segna un ribasso dello 0,31 per cento. Sopra il riferimento invece Hera (+0,18%) ed A2A.

I prezzi del petrolio mostrano cauti recuperi con il Brent a 39,99 dollari al barile (+0,4%). La conta delle trivelle attive di Baker Hughes ha mostrato una flessione di 2 unità la scorsa settimana negli Stati Uniti: 254 unità attive oggi, sono pari a 632 in meno di un anno fa negli States. A Milano Eni cede però lo 0,33% mentre Saipem cresce dell’1,32% e Tenaris l’1,36 per cento.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , , , , , , , , , , ,