Il Punto sui Mercati. Mercati deboli, ma Snam corre

di , pubblicato il

Piazza Affari sotto il riferimento. Il Ftse mib cede lo 0,2% il Ftse Italia All Share lo 0,11% e il Ftse Italia Star lo 0,33%.

Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 19 novembre:

Snam

Snam accelera al rialzo oltre una resistenza orizzontale a 4,63 circa, avvicinandosi a passo spedito a 4,79, top del 21 luglio. Una vittoria su questo limite permetterebbe di estendere il rimbalzo avviato a marzo verso 4,84 circa, top di inizio marzo, e successivamente fino a 4,98 euro, lato alto del gap del 24 febbraio. Sotto 4,44 rischio di ritorno in area 4,26.
-Target: 4,84 euro
-Negazione: 4,44 euro
-RSI (14): ipercomprato

Isagro

Isagro si allunga fino a toccare a 1,24 il livello più alto da agosto. Il titolo dovrà tuttavia superare la linea che scende dai top di ottobre 2017, passante da 1,30 circa, per confrontarsi nuovamente con la resistenza statica a quota 1,40 circa, massimi di agosto allineati a quelli di novembre e dicembre 2019. Solo l’eventuale ritorno sotto area 1,00 negherebbe tali attese prospettando cali verso 0,90 circa, trend line che sale da marzo.
-Target: 1,40 euro
-Negazione: 1,00 euro
-RSI (14): neutrale

Inwit

Inwit si riaffaccia sulla resistenza a quota 10,50 circa, massimi di inizio mese e lato alto del canale che sale dai minimi di settembre. Una rottura di questo limite riporterebbe i prezzi sui record di aprile a 11,43 euro. Segnali di debolezza, invece, nel caso di perentorio ritorno sotto i 10,00 euro per supporti a 9,33 circa, base del canale e media mobile esponenziale a 100 giorni.
-Target: 10,56 euro
-Negazione: 10,00 euro
-RSI (14): neutrale

Marr

Marr resta in vista dei massimi di inizio ottava a 15,70 circa, in attesa di raccogliere nuove energie per allungarsi verso target a 16,50 euro, picco del 24 marzo, e più in alto fino a 17,33, quota pari al 61,8% di ritracciamento del ribasso calcolato dai top di inizio anno.

Sotto 14,40 rischio invece di indebolimento per supporti a 13,40 circa, media mobile esponenziale a 100 giorni.
-Target: 16,50 euro -Negazione: 14,40 euro
-RSI (14): neutrale

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno