Il Ftse Mib rompe gli indugi e punta in alto

di , pubblicato il

Il Ftse Mib rompe gli indugi e sale oltre la resistenza. Il Ftse Mib ha terminato la seduta di lunedì a 21317 punti, bene al di sopra del massimo del 21 luglio a 21133 punti, resistenza critica in quanto coincidente con il 61,8% di ritracciamento del ribasso dal massimo di febbraio. Il superamento di questo riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci è un elemento in favore del proseguimento dell’uptrend visto dai minimi di marzo. Ipotizzando che quel rialzo sia contenuto all’interno di un canale crescente il prossimo obiettivo per i prezzi è posto in area 23000, lato alto del canale e livello di ritracciamento successivo al 61,8% nella scala di Fibonacci, quello del 78,6%. Resistenza intermedia a 22480, lato alto del gap ribassista del 28 febbraio. Discese al di sotto di area 21130 potrebbero anticipare la ricopertura del gap rialzista lasciato lunedì in avvio con base a 20965. Conferme in questo senso con la violazione di 21050. Solo sotto area 20965 rischio di vedere negato il segnale di forza inviato lunedì dai prezzi.

(AM)

Argomenti: Nessuno