Il Dax manca la rottura di una resistenza rilevante

di , pubblicato il

Il Dax manca la rottura di una resistenza rilevante. Il Dax si e’ spinto giovedi’ in avvio fino a 13218 punti arrivando a testare il picco del 25 agosto a 13223 punti, una resistenza che pero’ ha respinto le quotazioni verso il basso facendole arretrare in area 13100. Sul grafico intraday si e’ adesso disegnato un piccolo potenziale doppio massimo, figura ribassista che verrebbe completata dalla violazione di area 13000. Sotto quei livelli attesa la ricopertura del gap rialzista lasciato il 24 agosto sul grafico intraday con base a 12780 circa. Supporto successivo a 12650, trend line che unisce i minimi del 15 giugno e del 30 luglio, base del potenziale testa spalle ribassista disegnato a partire dall’8 giugno. La rottura di area 13220 fornirebbe invece all’indice la possibilita’ di salire a testare il top del 21 luglio a 13314 punti (resistenza critica, candela giornaliera di tipo “shooting star”). Target successivo a 13500 circa, lato alto del gap ribassista del 24 febbraio.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno