Ibm e Amd in partnership per sviluppo Confidential Computing

di , pubblicato il

International Business Machine (Ibm) e Advanced Micro Devices (Amd) hanno annunciato di avere siglato una partnership pluriennale focalizzata sull’ampliamento delle rispettive offerte di servizi di sicurezza e intelligenza artificiale. “L’accordo di sviluppo congiunto amplierà questa visione basandosi su software open-source, standard aperti e architetture di sistema aperte per guidare il Confidential Computing in ambienti cloud ibridi e supportare un’ampia gamma di acceleratori attraverso l’High-Performance Computing (Hpc) e funzionalità enterprise critiche come la virtualizzazione e la crittografia”, hanno spiegato i due colossi Usa. Ibm aveva chiuso in rialzo del 2,07% martedì al Nyse, contro il crollo del 6,17% di Amd al Nasdaq.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno