I soci britannici di Unilever approvano fine struttura duale

di , pubblicato il

I soci britannici di Unilever approvano la fine della struttura duale dopo oltre 90 anni. Più del 99% degli azionisti di Unilever Plc lunedì ha infatti votato a favore del nuovo piano che prevede l’abbandono di Rotterdam e la scelta di Londra come unica sede del colosso dei beni di largo consumo anglo-olandese. L’unificazione sarà ottenuta attraverso una fusione transfrontaliera, con gli azionisti dell’olandese Unilever Nv che riceveranno un’azione della britannica Unilever Plc per ogni titolo detenuto. L’obiettivo del gruppo è ora quello di finalizzare la transazione entro il 29% novembre. Il mese scorso anche oltre il 99% degli azionisti di Unilever Nv aveva approvato il piano. Unilever aveva chiuso in rialzo dello 0,38% lunedì ad Amsterdam (il titolo dovrebbe essere tolto dal listino il prossimo 27 novembre).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: