Home Depot batte il consensus su profitti e crescita vendite

di , pubblicato il

Home Depot ha chiuso in declino del 2,54% martedì al Nyse, dopo che il colosso del fai-da-te di Atlanta ha comunicato risultati relativi al terzo trimestre segnati dal balzo dei profitti netti del 24% annuo a 3,43 miliardi, pari a 3,18 dollari, contro i 3,06 dollari del consensus di FactSet. Nei tre mesi le vendite sono salite del 23% annuo a 33,54 miliardi, contro i 32,04 miliardi stimati dagli analisti. Le vendite a perimetro costante hanno registrato una crescita del 24,1% contro il 16,9% del consensus di FactSet. Lunedì Home Depot aveva comunicato di avere raggiunto l’accordo per il buyout della sua ex divisione (quotata a Wall Street dal 2013), con un’offerta di 56 dollari per azione che valuta circa 8 miliardi il distributore di prodotti per le costruzioni.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno