GameStop perde terreno al Nyse dopo la trimestrale deludente

di , pubblicato il

GameStop perde il 12% al Nyse. Il retailer del settore dei videogiochi ha comunicato risultati relativi al secondo trimestre segnati da perdite nette calate da 415,3 milioni, pari a 4,15 dollari per azione, a 111,3 milioni, e 1,17 dollari. Su base rettificata il rosso è pero salito da 32 centesimi a 1,40 dollari per azione, a fronte di ricavi crollati del 27% annuo a 942 milioni di dollari. Il consensus di FactSet era per una perdita di 1,13 dollari per azione e 1,02 miliardi di ricavi.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno