Ftse Mib, andamento incerto ma il supporto tiene

di , pubblicato il

Ftse Mib, andamento incerto ma il supporto tiene. Il Ftse Mib e’ sceso fino in area 16580 dopo aver toccato mercoledi’ mattina un massimo a 17830 punti, area dove si colloca il lato alto del gap ribassista del 12 marzo (i gap, degli spazi vuoti sul grafico dei prezzi, rappresentano delle forte aree di supporto o di resistenza, il fatto che l’indice sia tornato indietro dal test di quella quota e’ quindi un indizio preoccupante). La flessione ha interessato la trend line ribassista che parte dai massimi di febbraio, superata il 25 marzo mattina in avvio con un evidente gap al rialzo. Il ripiegamento ha quindi per il momento le caratteristiche di un “return move”, un ritorno a testare dall’alto la ex linea di resistenza ora con funzione di supporto. Fino a che area 16550 (dove transita adesso la linea) conterra’ la flessione le attese saranno in favore di un nuovo rialzo verso area 17830, poi in caso di rottura fino a 18450, 38,2% di ritracciamento del ribasso dal massimo di febbraio (importante riferimento ricavato dalla successione di Fibonacci). Sotto area 16550 rischio invece di cali verso la base del canale rialzista disegnato dai minimi del 16 marzo, passante a 15550 circa. Supporto intermedio a 15900 punti, successivo a 15000.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno

I commenti sono chiusi.