Fase incerta per Azimut Holding

di , pubblicato il

Fase incerta per Azimut Holding che resta esposta al rischio di test dei minimi allineati di fine settembre-inizio ottobre a 14,90-15,00 euro. Eventuali discese sotto questi supporti determinerebbero la riattivazione del downtrend in essere da luglio verso 13,00-13,50 almeno. Segnali di forza al superamento della resistenza dinamica a 16,50 con via libera verso il massimo di giugno a 17,8550.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: