Falck Renewables, i supporti tengono bene

di , pubblicato il

Falck Renewables (+3,88%) torna a crescere dopo aver messo sotto pressione il supporto orizzontale a quota 5,15/5,20. Per allontanare i timori di nuovi cali le quotazioni dovranno però salire oltre 5,52 per poi estendere la reazione oltre la trend line che scende da febbraio a 5,75 circa. La vittoria di questa resistenza permetterebbe di puntare al record di febbraio a 6,30 euro. Sotto 5,13 atteso invece un deterioramento per supporti a 4,80 circa.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: