EXOR: perdita di 1,318 mld nel primo semestre, Nav scende a $88,75 per azione

di , pubblicato il

EXOR ha chiuso il primo semestre 2020 con una perdita di 1,318 miliardi di euro contro 2,427 miliardi del primo semestre 2019. A fine giugno il NAV era pari a 20,955 miliardi di dollari (88,75 dollari per azione), in calo di 5,2 miliardi rispetto al dato di fine 2019 (26,155 miliardi, 110,77 dollari per azione). La posizione finanziaria netta consolidata del “sistema holding” è pari a -3,081 miliardi di euro, in peggioramento di 450 milioni rispetto al 31/12/2019.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno