Eurostoxx 50, quadro grafico in miglioramento

di , pubblicato il

Eurostoxx 50, quadro grafico in miglioramento. L’indice Eurostoxx 50 si muove dal massimo del 21 luglio all’interno di un canale moderatamente ribassista (coppia di linee parallele) con il quale è stato ritracciato 1/3 circa del rialzo dai minimi di marzo. I prezzi sono saliti il 6 ottobre al di sopra della linea mediana del canale, una importante resistenza, per lasciarsi poi alle spalle l’8 ottobre anche la media mobile esponenziale a 100 giorni e arrivare con il massimo del 9 ottobre a 3276 punti ad un passo dal lato alto del gap ribassista del 21 settembre posto a 3284 punti. Una eventuale rottura anche di questa resistenza dovrebbe permettere il raggiungimento a 3353 del lato alto del canale ribassista. Il superamento di quei livelli sarebbe un segnale di forza valido anche per il medio termine che potrebbe anticipare la ripresa dell’uptrend in atto da marzo. Primo target per il rialzo a 3396, top del 3 settembre, poi a 3451, massimo di luglio, e a 3625, target ottenuto dalla proiezione della ampiezza del canale dal punto di ipotetica rottura del suo lato alto. Un “return move” sulla linea mediana del canale, ora passante a 3210, non comprometterebbe necessariamente le possibilità di nuovi rialzi, sotto quei livelli invece rischio di movimenti verso la base del canale attualmente passante a 3087 punti.

(AM)

Argomenti: Nessuno