Erg indugia sotto il gap di febbraio

di , pubblicato il

ERG (+0,27%) sta ancora consolidando il rialzo intrapreso a marzo senza tuttavia riuscire a trovare lo spunto per ricoprire il gap del 24 febbraio a 22,80 euro. La tenuta della trend line che sale da marzo, ora a 21,78 circa, lascia intendere che i prezzi abbiano ancora energia sufficiente per proseguire lo slancio fin sui top di febbraio a 23,48 euro. Discese sotto area 20 metterebbero invece a rischio la struttura rialzista di medio termine prospettando cali verso a 19,30 almeno.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: