Enzo Amendola (Affari Europei) a Radio 24: “Recovery, non siamo in ritardo su piano”

di , pubblicato il

“Il Governo non è in ritardo sul Recovery plan per la spesa dei 209 miliardi che dovrebbero arrivare dal l’Ue con il Recovery Fund.” Lo ha detto il ministro per gli Affari europei, Enzo Amendola, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24 spiegando che il piano ufficiale e dettagliato con tutti i progetti e i costi concreti andrà presentato a gennaio.

“Tutto deve essere organizzato – spiega a Radio 24 – tra gennaio prossimo e il 2026. Tutti i fondi vanno impegnati tra il 2021 e il 2023 e spesi entro il 2026. Devono avere una realizzazione rapida con cronoprogrammi chiari altrimenti perdiamo le risorse e non mi sembra una cosa intelligente”.

Amendola afferma che ” quando si parla di transizione digitale si parla del futuro. Non ci sarà un assalto alla diligenza – dice a 24Mattino – non ci sarà uno svuotacassetti”. Inoltre, ha aggiunto, “non c i saranno solo investimenti ma anche riforme, della giustizia, della pubblica amministrazione e del mercato del lavoro”.

(AC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno