Enel vende il proprio parco eolico da 42 MW in Bulgaria

di , pubblicato il

Enel, attraverso Enel Green Power, ha firmato l’accordo di acquisto di azioni per la vendita del 100% della sua partecipazione nel parco eolico da 42 MW che l’azienda possiede in Bulgaria a MET Group, società europea per l’nergia con sede in Svizzera.

Il closing dell’operazione, che segna l’uscita di Enel dalla Bulgaria, dovrebbe avvenire entro la fine di dicembre 2020. Il parco eolico, situato nella Bulgaria nord-orientale, comprende due siti nei comuni di Shabla e Kamen Bryagis operativi dal 2010 e con una produzione di circa 87,6 GWh lo scorso anno.

L’operazione è in linea con le iniziative di Enel per la gestione attiva e razionalizzazione del portafoglio di asset che il Gruppo porta avanti costantemente e che costituiscono parte integrante della sua strategia.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: