DIGITAL360: continua la crescita dei ricavi ricorsivi per i servizi in abbonamento (Digital As-A-Service)

di , pubblicato il

DIGITAL360 S.p.A., società quotata sul mercato AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale – organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“DIGITAL360” o “Società”), in occasione della rilevazione periodica sull’andamento dei contratti attivi stipulati, comunica che al 31 ottobre 2020 i ricavi ricorsivi annui derivanti dai servizi ad abbonamento (denominati “Digital As-A-Service”) ammontano a livello consolidato a circa 6,2 milioni di euro, in crescita del 44% rispetto alla fine dell’esercizio 2019, quando il loro valore era pari a 4,3 milioni di euro. I clienti che hanno acquistato tali servizi sono in totale 205, con una crescita dell’80% rispetto al 31 dicembre 2019. Il servizio più venduto, tra quelli in abbonamento, è stato quello denominato “Digital Marketing & Sales Engine”, che contava al 31 ottobre 87 clienti (+30% rispetto ai 67 clienti del 31 dicembre 2019), per un valore su base annuale di quasi 3.8 milioni di euro (+25% rispetto al termine dell’esercizio 2019). Questo servizio, erogato in abbonamento alle imprese B2b, consente di gestire in modo integrato tutte le attività digitali di marketing e di generazione di opportunità commerciali: attraverso il Digital Marketing & Sales Engine, DIGITAL360 si posiziona come un vero e proprio partner strategico per i propri clienti, mettendo a disposizione un team multidisciplinare (formato da esperti di contenuti, comunicazione digitale, SEO, social media, marketing automation e lead generation), che opera come se fosse una ‘estensione’ del dipartimento di marketing dell’impresa stessa. Seguono, tra i servizi più venduti ad abbonamento, quelli di advisory denominati “Data Protection Officer (DPO) As A Service” e il “Chief Information Security Officer (CISO) As A Service”, che consentono alle imprese di “esternalizzare” a DIGITAL360 la gestione completa delle attività relative alla protezione dei dati personali (GDPR) ed alla sicurezza informatica.

Anche in questo caso, DIGITAL360 mette a disposizione dei clienti un team multidisciplinare (formato da esperti di normative, di processi e organizzazione e di tecnologie), che opera in stretto contatto con i referenti apicali aziendali. Nel complesso, i servizi ad abbonamento di “Advisory As A Service” sono ad oggi erogati a 118 clienti, con una crescita del 160% rispetto alla fine del 2019 ed un valore contrattuale su base annua di circa 2,4 milioni di euro. Sono, inoltre, stati lanciati recentemente sul mercato nuovi servizi ad abbonamento, tra i quali: l’IT Sourcing Manager As A Service, ovvero il servizio che consente di supportare i Clienti nella gestione dell’intero ciclo di vita dei contratti aventi ad oggetto soluzioni e servizi informatici; l’Inside Sales As A Service, cioè una figura specializzata nel trasformare i lead generati online in appuntamenti commerciali. “I risultati ottenuti in questi primi dieci mesi dell’anno sono particolarmente soddisfacenti. Testimoniano l’efficacia della nostra offerta innovativa, pensata specificamente per le piccole e medie imprese, che ancora di più in un contesto difficile ed incerto come questo, devono affrontare la trasformazione digitale senza avere al loro interno le competenze specialistiche per farlo – afferma Raffaello Balocco, CEO di DIGITAL360 –. Questi servizi concretizzano un modello di business fortemente scalabile e, soprattutto, in grado di generare ricavi ricorrenti, con importanti benefici per le performance economico-finanziarie del Gruppo come già dimostrato nel corso del primo semestre di quest’anno.”

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: