Digital Bros laterale sotto una prima resistenza

di , pubblicato il

Digital Bros (-2,16%) non riesce ad avere la meglio su una resistenza orizzontale a 18,30/18,40 euro, alimentando i dubbi sulla capacità del titolo di recuperare quota dopo il prolungato ribasso degli ultimi mesi. Una vittoria su questo ostacolo dovrà comunque essere confermata dal superamento a 19,64 della media mobile a 100 giorni per favorire un allungo fino a 22 circa, linea che scende dai record di luglio. Sotto area 16,80 rischio di discesa verso i supporti presenti tra area 14,90 (quota pari al 61,8% di ritracciamento del rialzo partito a marzo) e 15,40 (picco di novembre 2019).

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: