Digital Bros in ripresa, ma servono conferme

di , pubblicato il

Digital Bros (+7,22%) prova a dare seguito alla reazione avviata a fine ottobre. Il ritorno in pianta stabile sopra 19,24 euro, minimo di luglio, potrebbe favorire un riavvicinamento ad area 22, dove transita la linea che scende dai record di luglio. Con un orizzonte temporale di medio termine saranno poi decisivi movimenti oltre questo limite. Sotto area 17 rischio di discesa verso i recenti minimi a quota 16.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: