Crollo per Lululemon Athletica che non fornisce una guidance

di , pubblicato il

Lululemon Athletica ha toccato un crollo del 6% in after market (la seduta di martedì al Nasdaq si era già chiusa con un declino del 3,21%), dopo che il retailer d’abbigliamento sportivo di Vancouver ha comunicato risultati relativi al secondo trimestre segnati da profitti netti in declino da 125,0 milioni, pari a 96 centesimi per azione, a 86,8 milioni, e 66 centesimi. Su base rettificata l’eps si è attestato a 74 centesimi, a fronte di ricavi in crescita da 883,4 a 902,9 milioni di dollari. Il consensus di FactSet era invece per 56 centesimi e 844,5 milioni rispettivamente. A deprimere i corsi sul listino il fatto che Lululemon non abbia diffuso una guidance a causa delle incertezze legate all’epidemia di coronavirus.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno