Confermato l’outlook la priorità di Merck rimane il debito

di , pubblicato il

Merck ha confermato l’outlook per l’intero esercizio, con vendite comprese tre 16,9 e 17,7 miliardi di euro, a fronte di un ebitda rettificato di 4,45-4,85 miliardi. Il gruppo farmaceutico tedesco ha spiegato che attualmente sta dando priorità alla crescita organica e all’abbattimento del debito fino al 2022. Merck anche se non esclude “grandi accordi di trasformazione” ha sottolineato che successivamente è più probabile che effettui “una serie di acquisizioni di piccole e medie dimensioni”. Merck ha aperto in moderato rialzo la seduta a Francoforte.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno