'CleanBnB: ripartenza post-Covid, linee guida per la sicurezza del soggiorno in appartamento - Finanza e Borsa - Investireoggi.it

CleanBnB: ripartenza post-Covid, linee guida per la sicurezza del soggiorno in appartamento

di , pubblicato il

CleanBnB, PMI innovativa quotata su AIM Italia che offre servizi completi di property management per il mercato degli affitti a breve termine, rende noti gli effetti sulle attività aziendali dei DPCM del 16/17.05.2020, che definiscono le modalità di riavvio delle attività economiche nella cosiddetta “fase 2” di rientro dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.

“Garantire le massime misure di prevenzione negli immobili gestiti è la priorità della nostra Società”, dichiara Francesco Zorgno, Presidente CleanBnB. “Il soggiorno in appartamento, se gestito in modo professionale, rappresenta l’opzione più sicura per i viaggiatori in questa fase di ripartenza dove sono prevalenti i viaggi per motivi di lavoro, sanitari e familiari, e stanno iniziando le prenotazioni per le vacanze. Avere mantenuto integre la nostra capacità operativa e la dimensione del portafoglio gestito sono le migliori premesse per essere pronti ad accogliere con la dovuta professionalità questo volume crescente di richieste.”

Il DPCM del 16.05.2020, che ha sancito la fine di tutte le misure limitative della circolazione all’interno del territorio regionale, e al tempo stesso ha definito una serie di regole per gli spostamenti fuori dai confini regionali e nazionali, ha di fatto posto i presupposti per la graduale ripartenza degli spostamenti e quindi dei soggiorni negli immobili gestiti dalla Società.

Il DPCM del 17.05.2020, nel definire una serie di linee guida per le attività economiche, ha confermato la piena libertà operativa per CleanBnB sul territorio nazionale pur nel rispetto di determinate misure di protezione e prevenzione.

A tale proposito, la Società ha predisposto un documento di valutazione del rischio biologico potenziale e non intenzionale da coronavirus negli ambienti di lavoro, definendo delle linee guida di comportamento relative alle diverse attività nelle sedi territoriali e negli immobili gestiti, in conformità con le disposizioni delle autorità competenti.

Inoltre CleanBnB ha contribuito alla definizione del protocollo operativo destinato agli operatori degli affitti brevi, sviluppato dalla Federazione Italiana del Turismo in Appartamento (Rescasa) per a rispondere all’esigenza di sicurezza dei viaggiatori e del personale coinvolto nella gestione degli immobili.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: