Clariant rimette in vendita Pigments. Vale circa 840 milioni

di , pubblicato il

Clariant rimette in vendita il business Pigments. Lo ha dichiarato giovedì il gruppo elvetico della specialità chimiche che aveva messo in stand-by la cessione della divisione (che produce coloranti per gli usi più disparati: dalla stampa, alle materie plastiche, all’automotive) a causa dello scoppio della crisi del coronavirus. Secondo fonti citate da Reuters nel corso del mese Clariant dovrebbe fornire informazioni alle parti interessate (tra cui ci sarebbero Pai Partners, Lone Star, Triton e Sk Capital). Primo dello stop al processo di vendita in aprile la valutazione di Pigments era stimata intorno a 900 milioni di franchi (pari a circa 840 milioni). Clariant aveva chiuso con un crollo del 3,17% giovedì a Zurigo, comunque in una seduta segnata dalle pesanti perdite di tutte le principali Borse europee.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno